LABARBUTA P. Mario

Nato a Minervino Murge (Bari) il 4 dicembre 1912, entrò nell’Istituto ad Oria il 10 agosto 1924, fu ammesso al Noviziato con il nome di religione Marco il 29 settembre 1928 e vi emise la prima professione il 17 ottobre 1929. Fu ordinato Sacerdote a Messina il 31 luglio 1938.

Nei primi anni di sacerdozio si dedicò all'insegnamento. Nel 1945 fu fatto Direttore dell'Istituto di S. Lucia del Mela (Messina). Di là, nel 1946, passò a Bari per fondarvi il Villaggio del Fanciullo, voluto dall'Arcivescovo di allora Mons. Marcello Mimmi per la salvezza dei ragazzi sbandati a causa della recente guerra. II 28 maggio di quell'anno prese possesso di 22 baracche vicino al Policlinico, lasciate dai militari inglesi, e, dopo qualche giorno, vi ricevette i primi 6 ragazzi.

S'interessò per la costruzione dell'attuale edificio, del quale la prima pietra fu benedetta e interrata il 21 luglio 1948. Così poté aumentare il numero dei piccoli cittadini del Villaggio che, per vivere meglio la propria vita nell'interno dell'Istituto, si organizzarono democraticamente con proprio Sindaco e Giunta Municipale.

Quando ormai il Villaggio del Fanciullo di Bari era bene avviato, P. Labarbuta, il 12 luglio 1950, veniva messo a capo del primo gruppo di Rogazionisti destinati ad aprire una missione in Brasile. Insieme a loro partì da Genova con la nave «Anna Costa» il 26 settembre 1950 e il 17 del seguente mese arrivò a Passos, città dello Stato del «Minas Gerais», dove iniziò il suo apostolato missionario alla direzione dell'Educandario «Senhor Bom Jesus dos Passos». Nel 1959 passò a Criciuma, Stato di Santa Catarina, dove fondò l'attuale fiorente « Seminario Rogacionista Pio XII ». Dal 1966 in poi fu a Bauru, nello Stato di Sao Paulo, a dirigere la «Casa do Garoto » e facendo poi anche da Parroco all'annessa Chiesa della Madonna delle Grazie.

Nell'estate del 1968 venne a Roma per partecipare al 4° Capitolo Generale della Congregazione, e vi rimase perché eletto Consultore e Procuratore Generale.

Negli anni 1974-75 fu a Zagarolo, come Padre Spirituale e Vicario attuale della Parrocchia «Madonna della Fiducia ». Dal 1975 al 1978 fu Superiore dell'Istituto Antoniano a Padova.

Nel 1978 tornò in Brasile, Superiore e Parroco della Parrocchia Sao Joao de Ipojuca, in Sao Paulo.

Ha coronato la sua vita apostolica il 17 agosto 1983 a Criciuma, dove si era recato per farsi operare di cateratte, stroncato da collasso cardiaco durante l'operazione.

Luogo: 
Criciuma (Brasile)
Data: 
Mercoledì, Agosto 17, 1983