Il nuovo Consiglio Generale dei Rogazionisti

La Congregazione dei Rogazionisti, nel suo XII Capitolo Generale, il 21 luglio 2016 ha eletto l’11° successore di Padre Annibale Maria Di Francia, nella persona di P. Bruno Rampazzo, di 59 anni, di Campodoro di Padova, già Vicario Generale nel sessennio precedente. L’assemblea capitolare, si era aperta il 5 luglio, con la Concelebrazione Eucaristica nella basilica di Santa Maria Maggiore in Roma, il 5 luglio alle ore 15:30, presieduta da Sua Eminenza il Cardinale João Braz de Aviz, Prefetto della Congregazione per gli Istituti di Vita Consacrata e le Società di Vita Apostolica. P. Bruno, con licenza in teologia dogmatica e specializzazione in cristologia, è stato per ventiquattro anni missionario nelle Filippine e per dodici ha guidato quella Circoscrizione.

Affiancano il Superiore Generale i seguenti quattro Consiglieri. P. José Maria Ezpeleta, 50 anni, filippino, Consigliere per la Vita religiosa, Formazione e Pastorale Vocazionale già Vicario della Provincia dell’Asia ed ora Vicario Generale, che ha guidato per otto anni la presenza missionaria della Congregazione in Vietnam.

P. Pottokkaran Unny, 43 anni, indiano, Consigliere Generale per il Rogate già consigliere ed economo della Circoscrizione dell’India.

P. Matteo Sanavio, 42 anni, di Cartura (Padova), Consigliere Generale per il Servizio della Carità e Missione, già Consigliere per un diverso settore nel Governo precedente. Ha operato per otto anni nella Spagna a Tarragona.

P. Gilson Luiz Maia, 52 anni, brasiliano, Consigliere Generale per il Laicato, Parrocchie e Pastorale Giovanile, già Vicario Provinciale della Provincia Latino-Americana, che ha conseguito la licenza in teologia biblica in Italia. Nel ruolo di Economo Generale è stato confermato P. Gioacchino Chiapperini, 65 anni, di Terlizzi (Bari), che ha guidato per quattro anni la Provincia Italia Centro-Nord.    

Il Capitolo Generale ha compiuto la propria verifica sul tema particolare “Vedendo le folle, ne sentì Compassione e disse: ‘Rogate’. L’identità carismatica nelle sfide di oggi”, lasciandosi illuminare dal messaggio ricevuto dal Santo Padre che, fra l’altro ha ricordato che: “il nostro tempo più che mai chiede buoni operai per la costruzione del Regno di Dio sulla terra e perciò il “Rogate” è sempre vivo e attuale ed ogni religioso rogazionista diviene segno efficace dello Spirito Santo che, attraverso il comando evangelico, continua a chiamare e ad inviare apostoli santi per l’edificazione della Chiesa”.

Nella foto pubblicata appare anche P. Fortunato Siciliano, attuale Segretario Generale.

Circoscrizione: