31 Maggio 2020 Domenica, Solennità di Pentecoste Parrocchia St Elisabeth of Hungary, Van Nuys, CA

Qui a Los Angeles le Chiese sono ancora chiuse per il Covid-19. Da qualche giorno in tutti gli Stati Uniti dilagano manifestazioni di protesta per la drammatica uccisione di un giovane di colore, George Floyd, da parte della polizia. Ai manifestanti pacifici si uniscono bande vandaliche di giovani che assaltano e saccheggiano negozi e quant'altro, creando caos e panico tra la gente, già esausta per le restrizioni del Covid-19. In questo clima di disorientamento e paura, nella parrocchia di St. Elisabeth in Van Nuys riusciamo a vivere un'altra giornata di speciale benedizione e grazia. L’Arcivescovo di Los Angeles, Jose’ Gomez, aveva invitato le parrocchie ad organizzare una giornata di raccolta di cibo per i poveri, permettendo alla gente di sfilare solamente in macchina e lasciare la loro offerta. Dopo l'esperienza della iniziativa spontanea da parte dei parrocchiani di domenica 17 maggio, abbiamo creduto opportuno di accogliere i fedeli in maniera più accurata. Al centro del grande parcheggio della parrocchia è stata fissata una tenda con dentro un altare adornato di fiori per l'esposizione del Santissimo Sacramento. P. Vito Di Marzio, il nostro Parroco, ha animato la preghiera insieme con alcuni giovani suonatori e cantori della parrocchia. La gente, divisa in due file di macchine, ha potuto sfilare lungo i due lati della tenda sostando brevemente di fronte al Santissimo Sacramento solennemente esposto. P. Shinto, incaricato del Server Center (per le opere di carità), insieme con le Suore Figlie del Divino Zelo e con alcuni laici, ha provveduto alla raccolta delle offerte per i poveri. Giornata memorabile! Grande la gioia e la commozione della gente nel poter salutare, sia pur da lontano, Gesù presente nell'Eucaristia. Vengono in mente le parole dei Santi, del nostro stesso Fondatore, Sant’Annibale, che avvertono: “Il Cristo contemplato nell’Eucaristia è lo stesso Cristo che si serve nei poveri”. Certamente non c'era modo migliore di celebrare la solennità di Pentecoste, il giorno dello Spirito Santo Amore, il giorno della nascita della Chiesa. Sulla singolarità dell'iniziativa lascio la parola ad un breve servizio realizzato dalla giornalista Soccorro Cruz per il canale televisivo nazionale in lingua spagnola Univision.