BONGIOVANNI Fr.llo Giuseppe

Nacque il 13 settembre 1912 a Montalbano di Elicona, in provincia e diocesi di Messina, e fu battezzato il 22 dello stesso mese.

Rimasto nella fanciullezza orfano del padre, per interessamento della superiora delle Figlie del Divino Zelo di S. Pier Niceto fu ammesso nell'Orfanotrofio Antoniano di Oria il 22 novembre 1924. Ivi passò tra gli apostolini studenti, e frequentò le prime classi ginnasiali. Passò quindi alla Casa Madre, in Messina, per continuare gli studi. Tornato in Oria, volle passare tra gli aspiranti coadiutori. L’8 dicembre 1931 fu ammesso al probandato. Vestì l'abito rogazionista in Trani il 16 ottobre 1932, insieme con altri 22 probandi. Da allora i novizi ritennero il nome di battesimo, senza cambiarlo più con quello di religione, come si era usato fare prima. Compiuti i 18 mesi costituzionali di noviziato, emise la prima professione il 18 aprile 1934. L’8 settembre 1939 si consacrò al Signore con i voti perpetui.

Al servizio di Dio e del prossimo nella Congregazione, svolse la sua attività in varie Case. Per alcun tempo fu addetto all'assistenza degli alunni. Svolse poi mansioni amministrative. Dovunque diede esempio di laboriosità, di spirito di sacrificio, di fedeltà e di attaccamento alla Congregazione. Il 7 settembre 1970 i Superiori da Francofonte lo assegnarono alla Casa Madre in Messina. Ma da diversi anni era affetto da diabete. Aggravatosi negli ultimi mesi, fu da prima ricoverato in una casa di cura di Messina, poi in una clinica di Catania. Ma a nulla valsero le attenzioni dei confratelli e le cure dei medici; neppure l'amputazione di un piede, resasi necessarìa per un inizio di necrosi.

Trasportato alla Casa Madre, rese lo spirito al Signore il 9 aprile 1972, circondato dai confratelli in preghiera.

Luogo: 
Messina
Data: 
Sunday, April 9, 1972