Collocata la statua a S. Pietro

Nella mattinata di giovedì 24 giugno 2010, è stata collocata nella nicchia assegnata in Piazza dei Protomartiri Romani, oltre l'Atrio delle Campane all'esterno della basilica di S. Pietro in Vaticano, la statua di sant'Annibale. L'enorme statua del peso di circa 10 tonnellate, alta 5,30 mt in marmo di Carrara, è partita da Pietrrasanta (LU) la sera di mercoledì alle ore 20.00 in un apposito autoarticolato ed è giunta a S. Pietro alle 5 mattutine percorrendo la strada a 30 km orari. Alle ore 7.00 sono cominciate le operazioni di posizionatura della statua per terra. Successivamente è stata imbracata ed issata per essere collocata sull'impalcatura preparata ai bordi della nicchia. Infine è stata sistemata adeguatamente nella nicchia. I lavori sono stati eseguiti dalla ditta Monguzzi e dai tecnici della Fabbrica di S. Pietro. Teso, ma contento, lo scultore Giuseppe Ducrot che ha seguito tutte le fasi. Entusiasti i responsabili della Fabbrica di S. Pietro (il cardinale Comastri e mons. Lanzani) per l'ottima fattura della statua che si inquadra in maniera perfetta nell'insigme della parete della basilica. Erano presenti alcune Figlie del Divino Zelo e Rogazionisti, tra cui il Postulatore Generale. E' stata una emozione molto grande che diventerà gioia piena mercpoledì 7 luglio quando, con la presenza e la benedizione del Santo Padre Benedetto XVI, la statua sarà scoperta ed inaugurata.