DONVITO P. Filippo

 

Nacque a Gioia del Colle (Bari - Italia) il 5 luglio  1913; entrò nella Congregazione a Trani il 4 novembre 1932; nella stessa Casa fece il suo ingresso in noviziato il 29 settembre 1934 ed emise la prima professione il 29 marzo 1936; compì gli studi teologici a Messina, dove emise la professione perpetua il 10 settembre 1941; fu ordinato sacerdote a Barcellona Pozzo di Gotto (Messina) il 9 maggio 1943.

            Nel primo Capitolo della Congregazione, nel 1945,   venne eletto Consigliere Generale. Dal ’47 al ’62 diresse la Casa di Oria (BR) prima, e poi quelle di Bari e di Desenzano del Garda (BS). Nel Capitolo Generale del 1962 fu eletto Economo Generale, incarico che gli fu rinnovato nel Capitolo seguente e che portò a termine nel 1974. Nei due anni successivi diresse la litografia della Casa di Messina Cristo Re. Dopo una breve parentesi di due anni, come Superiore dell’Istituto Antoniano di Roma, ritornò alla Casa di Messina Cristo Re, come responsabile della segreteria UPA, ufficio che compì con dedizione e zelo fino a qualche settimana  prima della sua morte.

            Nei ruoli di responsabilità fu sempre premuroso verso i confratelli, esigente e nello stesso tempo paterno nella educazione e formazione degli alunni. Lascia a noi un esempio di disponibilità nell’obbedienza, di fedeltà alla consacrazione sacerdotale e religiosa, e di un forte legame al Fondatore ed alla Congregazione.

            Godeva di una discreta salute, sebbene avanti negli anni, quando, improvviso, si manifestò un male che in poche settimane fiaccò la sua forte fibra. 

            Confortato dai santi Sacramenti, ritornò alla casa del Padre, sul finire del 14 aprile 2007, vigilia della Domenica della Divina Misericordia, alla quale si era più volte affidato.

 

            Ricordiamolo nelle nostre preghiere.

Luogo: 
Messina
Data: 
Saturday, April 14, 2007