Gli appuntamenti conclusivi della tre giorni di Messina di apertura dell'Anno Eucaristico

Gli ultimi appuntamenti della celebrazione tenuta a Messina dalla Famiglia del Rogate in memoria del 125° del Primo Luglio 1886, celebrazione durata tre giorni e che ha dato inizio all'Anno Eucaristico, sebbene siano stati di natura diversa sono risultati ugualmente significativi. Nella serata del 2 luglio sono stati invitati a cena i poveri che giornalmente frequentano la mensa Padre Annibale nella sede adiacente alla Casa Madre. In questa occasione sono stati invitati nella sala mensa della Casa e serviti dai Rogazionisti e dalle Figlie del Divino Zelo, insieme ai volontari che abitualmente accudiscono alla mensa. Sono stati particolarmente numerosi e si sono trovati perfettamente a loro agio, coloro che pranzavano e coloro che servivano. L'appuntamento conclusivo, poi, è stato il concerto offerto in onore di Padre Annibale dal Gran Coro Lirico Siciiano nel Palacultura di V.la Boccetta di Messina. Nel concerto, ottimamente riuscito, particolarmente interessante è stata l'orchestrazione dell'inno del Primo Luglio, Cieli dei Cieli apritevi.altaltalt