La Bibbia Giorno e Notte

Nel giorno di apertura in Vaticano del Sinodo dei Vescovi sul tema “La parola di Dio nella vita e nella missione della Chiesa”, il 5 ottobre, nella Basilica di Santa Croce in Gerusalemme a Roma, inizierà la lettura integrale della Bibbia, giorno e notte, che si protrarrà fino a giorno 11. “La Bibbia Giorno e Notte” sarà ripresa e trasmessa in diretta televisiva da Raiuno nella prima e nell’ultima ora e da Rai Edu 2 per intero (canale 806 di Sky). Sarà anche visibile on line sul sito www.labibbiagiornoenotte.rai.it. Raiuno aprirà l’eccezionale evento domenica con la partecipazione del Papa Benedetto XVI alle ore 19 del 5 ottobre. Spetterà quindi al Santo Padre dare il via alla lettura con il primo libro della Genesi. A Chiudere la maratona televisiva sarà il Segretario di Stato della Sede Apostolica, cardinale Tarcisio Bertone, sabato 11 ottobre dalle ore 12.30 alle 13.25. P. Gianni Epifani, rogazionista del Centro Internazionale Vocazionale Rogate di Roma, curerà la regia dell’evento per la Rai durante i suddetti giorni, insieme ad altri cinque registi. Venerdì, 10 ottobre, alle ore 7.22, P. Vito Magno, anch’egli del Centro Rogate, leggerà il capitolo 9° del Vangelo di Matteo che contiene il versetto rogazionista: “Gesù percorreva tutte le città e i villaggi, insegnando nelle loro sinagoghe, predicando il vangelo del regno e guarendo ogni malattia e ogni infermità. Vedendo le folle, ne ebbe compassione, perché erano stanche e sfinite come pecore che non hanno pastore. Allora disse ai suoi discepoli: «La mèsse è grande, ma pochi sono gli operai. Pregate dunque il Signore della mèsse che mandi degli operai nella sua mèsse»”.