La visita alla missione di Sideia (Papua Nuova Guinea)

9-15 febbraio 2012 – Missione di Sideia – La visita alla stazione missionaria in Papua Nuova Guinea viene svolta da Padre Angelo Mezzari, P. Jessie Martirizar e P. Matteo Sanavio in una settimana, a causa delle distanze e degli spostamenti in aereo, barca e automobile. Dopo aver incontrato il vescovo di Alotau-Sideia, Mons. Rolando Santos, l’arrivo presso la missione di Sideia avviene la mattina del 10 febbraio, venerdì, in un clima di festa per i giovani religiosi rogazionisti e per la comunità scolastica e parrocchiale. I Padri hanno modo di visitare la scuola maschile e femminile, i quattro religiosi rogazionisti e le Figlie di Maria Ausiliatrice che collaborano nell’opera di promozione umana ed educazione, e conoscono la realtà della missione con i responsabili della parrocchia, del centro scolastico e del centro sanitario. Lunedì 13 febbraio i Padri, accompagnati dalla Comunità religiosa, visitano alcune delle cappelle affidate alla nostra parrocchia di Sideia nelle isole limitrofe: Kuyaro, Samarai e South Sariba. In serata, i vari gruppi di ragazzi e giovani offrono uno spettacolo di balli, canti e recite per salutare e ringraziare la visita del Padre Generale. Martedì 14 febbraio Padre Angelo e i Consiglieri salutano Sideia e si recano, assieme a P. Rey Villamonte, ad Alotau, presso Fr. Mario Frantin, missionario del PIME, da dove riprendono il viaggio per Port Moresby e Manila, raggiunta mercoledì 15 febbraio in nottata.