Roma: P. Anuforo ci ha lasciati

Con il cuore colmo di dolore comunico che oggi 1 gennaio 2013, intorno alle 12.50 il cuore di P. Vincent Anuforo ha cessato di battere lasciando libera la sua anima per l'incontro con Dio e l'ingresso nel Regno della Luce e della Pace.

P. Vincent era ricoverato da un mese circa nell'Ospedale Gemelli di Roma in sala di rianimazione. Non si è riusciti finora a capire il motivo del grave malessere che lo ha portato alla morte.

P. Anuforo era nato a Lagos in Nigeria il 18 luglio 1960, aveva fatto ingresso nella nostra Congregazione a Grottaferrata l'8 settembre 1992; dopo il noviziato a Messina, aveva emesso la prima professione l'8 settembre 1995 e quella perpetua a Napoli il 19 marzo 1999, accedendo al presbiterato a Frascati il 24 giugno 2000.

In questi ultimi anni era stato vice parroco nelle due parrocchie di Bordonaro (Messina), vice-prefetto dello Studentato Teologico di Roma e, recentemente, era residente in Curia Generalizia a Roma per ultimare gli studi di Filosofia. Qui ha avvertito i sintomi di una febbre inspiegabile che ha richiesto prima il ricovero al Fatebenefratelli ed al Gemelli dove è stato sottoposto ad ogni genere di analisi  senza venire a capo di nulla.

In questo mese è stato amorevolmente seguito dalla preghiera di tantissime persone, confratelli, consorelle e laici e dall'attenzione giornaliera dei Pari della Curia Generalizia, particolarmente P. Bruno Rampazzo. Gli sono stati vicini, pur non avendone avuta assoluta coscienza e conoscenza, due suoi fratelli giunti dalla Nigeria e diverse donne dell'Associazione Missione e solidarietà da lui avviata per un aggancio missionario con la sua terra.

Lo affidiamo alla misericordia di Dio, consapevole che la sua giovane età di vita e di sacerdozio, ci lascia veramente perplessi. Sia fatta la volontà di Dio. Notizie più dettagliate sul funerale le fornirò successivamente.

Il Signore lo accolga nella sua pace.

P. Angelo Sardone

(dal sito web della Provincia ICS)