Mascherine contro Covid-19

La comunità rogazionista dello studentato teologico di Paranaque (Filippine) ha aderito all'iniziativa di fabbricazione di mascherine e di schermi protettivi (face masks) per essere distribuiti agli operatori sanitari e ai poveri che ne hanno molto bisogno. Il Covid-19 si è diffuso così rapidamente anche nelle Filippine, con conseguente scarsità di dispositivi di protezione negli ospedali e nei centri sanitari. Inoltre, le città e le province del paese sono in quarantena per quattro settimane, ma i poveri che vivono nelle baraccopoli affollate sono più a rischio perché non possono assicurare la distanza di sicurezza richiesta per prevenire il contagio. Sebbene sembra essere una goccia nel mare, con l’anno scolastico già concluso, i sacerdoti e gli studenti religiosi del Fr. Di Francia Center of Studiesstanno producendo centinaia di mascherine come loro contributo nell’impegno comune per affrontare la crisi causata dal virus.