PADRE EUPREPIO GENNARO

 

            Nacque a Erchie (Brindisi, Italia) il 22 marzo 1925. Entrò in Congregazione, a Oria, il 21 novembre 1936. Fu ammesso al noviziato il 29 settembre 1941 a Trani, dove il 29 marzo 1943 emise la prima professione. Compì gli studi filosofici e teologici ad Assisi, dove emise la professione perpetua, il 19 marzo 1949. Fu ordinato sacerdote, a Messina, il 3 agosto 1952.

            Nei primi venti anni di apostolato fu impegnato, prevalentemente, come educatore degli alunni, anche degli alunni ciechi, nelle case di Padova, Trani ed Assisi. Conseguì la laurea in pedagogia e la specializzazione per operare con i ciechi e i sordomuti.

            Nel 1972 fu trasferito a Messina, nell’Istituto per Sordomuti, come economo, e poi, dal 1974 al 1992, a Bari, dove fu impegnato, prima nel Centro Professionale e poi nell’apostolato parrocchiale. Nei sei anni successivi fu assegnato a Oria, nell’Ufficio di Propaganda Antoniana. Da Oria fu trasferito a Messina Istituto per Sordomuti, come Superiore, e nel 2002, alla Casa Madre, dove trascorse il resto dei suoi anni, come collaboratore nella basilica-santuario Sant’Antonio.

            Quest’ultima tappa della sua vita fu caratterizzata dalla malattia, che lo costrinse su una sedia a rotelle, ma non gli impedì di esercitare puntualmente il ministero delle confessioni nel santuario, fino agli ultimi giorni della sua vita. Si addormentò serenamente nel Signore, a 94 anni, il 20 agosto 2019.

            P. Euprepio ha testimoniato la fedeltà alla vita consacrata, il legame alla Congregazione e lo zelo sacerdotale.

 

            Ricordiamolo nelle nostre preghiere.   

Running sports | Nike Shoes, Sneakers & Accessories

Data: 
Tuesday, August 20, 2019