FRATELLO DIACONO ANTONIO CARLUCCI

Nacque a Ceglie Messapica (Brindisi), il 10 maggio 1931. Fece il suo ingresso in Congregazione a Oria il 24 settembre 1945; entrò in Noviziato 29 settembre 1950 a Trani, dove emise la prima professione il 30 settembre 1951. Emise la professione perpetua a Messina, il 30 settembre 1957. 
Mentre andava completando la prima formazione fu assegnato all'assistenza e formazione degli alunni, o dei seminaristi, di seguito nelle case di Napoli, Firenze, Assisi, Messina e Trani. 
Il 10 novembre 1961 andò missionario in Brasile, continuando con le mansioni svolte in Italia, assegnato inizialmente a Bauru e poi a Criciuma e a Passos. Dal 1975 operò nella pastorale parrocchiale a Bauru e poi a Curitiba, a San Paolo e a Criciuma, dove svolse anche l'ufficio di economo. Nel 1991 fu vice maestro dei novizi a Bauru. 
L'anno seguente ricevette i ministeri di lettore e di accolito. Il 29 agosto 1993, a Bauru fu ordinato Diacono permanente. Esercitò con zelo l'ordine sacro, in quella sede fino al 2014, e poi a Criciuma, amministrando i sacramenti del battesimo e del matrimonio, e curando la visita agli ammalati. 
Negli ultimi anni con l'età sopraggiunsero problemi di salute, che si aggravarono progressivamente, affrontati dal confratello con grande serenità. Si addormentò nel Signore, per un infarto, il 22 ottobre 2018. 
Conserviamo il ricordo della sua fedeltà alla vita religiosa e dello zelo nel servizio pastorale e nella diffusione del Rogate, della sua laboriosità e umiltà, dell'amore alla Congregazione e del suo legame con il Brasile. 

Data: 
Monday, October 22, 2018