Corso quinquennale di formazione permanente a Morlupo

Si sta svolgendo in questi giorni, resso il Cenro di Spiritualità
Rogate in Morlpo,  il II corso di formazione permanente cui
partecipano una ventina di confratelli provenienti dalle diverse Circoscrizioni
rogazioniste. Il corso, che ha ladurata di un mese (23 settembre-21 ottobre), è
iniziato con la settimana biblica guidata da P. Alberto Valentini, monfortano,
docente di esegesi del Nuovo Testamento alla Pontificia Università Gregoriana,
sul  tema : I racconti pasquali del'infanzia in Matteo e
Luca.

 

CONGREGAZIONE
DEI ROGAZIONISTI

APOSTOLI
DEL ROGATE IN UN MONDO
CHE CAMBIA

Il nuovo
della formazione permanente

 
Corso quinquennale
di formazione permanente

23 settembre
- 21 ottobre 2007

Centro di
Spiritualità Rogate
- Morlupo (Roma) 
 

     Il
Corso
si propone di far prendere coscienza degli attuali cambiamenti
socio-culturali e della conseguente necessità di conoscere e assumere
le nuove categorie culturali, teologiche e pastorali per entrare in
dialogo con gli uomini e le donne del nostro tempo.

     Per
annunciare e testimoniare efficacemente il vangelo del Rogate,
infatti, occorre "incarnarsi" nella vita e nella cultura della società
attuale, conoscerne bene i linguaggi, gli orientamenti, gli interrogativi
e le attese, le ombre e le luci, coglierne i segni che annunciano il
futuro e alimentano la speranza di un mondo nuovo che è, contemporaneamente,
dono di Dio e impegno dell'uomo.

     Il
Corso
, della durata complessiva di un mese, è suddiviso in quattro
grandi Aree:

  •  
    1. Area biblica:
      Leggere la Bibbia da "credenti"
    2. Area antropologica-teologica:
      Cultura - culture - nuova cultura ecclesiale
    3. Area carismatica-pastorale:
      Vita e cultura rogazionista
    4. Area della spiritualità
      e della fraternità
      : Pellegrinaggio mariano e visita a luoghi
      significativi della cristianità.

I Settimana 

(24-29 settembre)

Area biblica

LEGGERE LA
BIBBIA DA "CREDENTI"
 

"Oggi
vi è nato un salvatore"
  
(Lc 2, 11)

I Racconti
Pasquali dell'infanzia in Matteo e Luca

Lectio
divina
Mt 1-2; Lc 1-2.

P. Alberto Valentini

docente di esegesi del Nuovo Testamento

alla Pontificia
Università Gregoriana (Roma)
 
 

Obiettivi:
scoprire la centralità della parola di Dio nel cammino di fede, favorire
la lettura continua della Scrittura, educare ad ascoltare, accogliere,
conservare e meditare la Parola.

Metodo:
proposta di lettura/studio "orante" della Parola

II
Settimana 

(1-6 ottobre)

Area antropologica-
teologica

CULTURA
- CULTURE - NUOVA CULTURA ECCLESIALE

 

  1. - Verso una
    società multietnica e multireligiosa

    (Prof. Cotesta Vittorio)

           
- Crisi del modello unico e pluralità dei modelli culturali

(Prof. Lorizio Giuseppe)

                (lunedì 1 ottobre) 

  1. -
    Globalizzazione e nuove povertà
    (Prof.ssa Smerilli Alessandra)


        - Ecumenismo e dialogo interreligioso
    (Prof. Cereti Don Giovanni)

                (martedì 2 ottobre) 


  1. - Islam e Cristianesimo a confronto

    (Prof. Pirone Bartolomeo)

                    
    (mercoledì 3 ottobre)

            
    .............(pomeriggio libero)................................................... 

    4.  
    -  Per una fondazione dell'agire
    morale cristiano, oggi
    (Prof.ssa Abignente Donatella)

          
    -
      Omossessualità
    : maturità affettiva e
    dimensione psicosessuale nella personalità

            
          
    (Dott. Paluzzi Silvestro ed Equipe)

           
      (giovedì 4 ottobre) 

   5. 
-  Guerra e terrorismo. I nuovi termini della pace mondiale

(Prof. Baggio Antonio Maria)

       
    -  Questioni di bioetica: vita nascente

    (Prof. Calipari Don Maurizio)

           
     (venerdì 5 ottobre) 

    6
    -
      Questioni di bioetica: fine vita

    (Prof. Spagnolo Antonio)

            (sabato 6 ottobre) 
 

     NB:
I numeri corrispondono ai giorni della settimana. Il primo tema viene
svolto di mattina, il secondo di pomeriggio
. Mercoledì e sabato:
lezione solo di mattina.