Prima bozza delle Costituzioni aggiornate

Al MM. RR. Superiori delle Circoscrizioni Rogazionisti e
Ai MM. RR. Superiori delle Comunità Rogazioniste

 

 

Carissimi Confratelli,

           

con la presente Vi faccio pervenire la prima bozza delle
Costituzioni aggiornate, elaborata dalla Commissione generale composta secondo
il mandato del X Capitolo Generale.

L'elaborazione è l'esito di un processo impostato nel primo
incontro della Commissione, il 15 marzo 2005, con un preciso programma che
prevedeva modalità e scadenze, in relazione all'esame da compiere nelle
Comunità, alla raccolta delle osservazioni ed ai successivi passaggi per la
preparazione dei testi aggiornati.

Nell'aprile 2006 la sottocommissione che opera in Roma ha
ordinato i contributi pervenuti dalle Comunità entro il 31 marzo precedente. Ha
provveduto, subito dopo, a scrivere un primo testo, in base ai suggerimenti
pervenuti ed alle indicazioni del Capitolo,  completandolo entro il novembre 2006.

Dall'11 al 17 dicembre 2006 la Commissione generale
si è riunita in Roma per esaminare questa prima bozza e per definire, con
l'apporto di tutti, il testo da proporre alla Congregazione. L'elaborato,
quindi, è stato rivisto da un canonista durante il mese di gennaio 2007. Successivamente,
corredato dalle osservazioni del canonista, è stato inviato ai Commissari delle
Circoscrizioni i quali, a loro volta, hanno apportato le proprie annotazioni,
affidando l'integrazione e la stesura definitiva della prima bozza alla
sottocommissione di Roma.

Quest'ultimo lavoro è stato compiuto nei giorni 16 - 18 marzo.
L'elaborato viene ora inviato ai Superiori delle Circoscrizioni ed alle
Comunità per il dovuto esame, come secondo passaggio di revisione delle
Costituzioni.

Nel suddetto incontro si è aggiornato il calendario delle
prossime scadenze, per il lavoro delle Comunità sulla prima bozza delle
Costituzioni, come segue:

  • 15 giugno 2007, consegna delle osservazioni
    raccolte fino a questa data;
  • 15 settembre 2007, consegna delle osservazioni
    successive raccolte fino a questa data;
  • 15 novembre 2007, consegna del conclusivo gruppo
    di osservazioni.

 

Presumibilmente in marzo/aprile 2008 ci sarà la riunione della
Commissione generale per produrre la bozza definitiva in base ai suggerimenti
che saranno pervenuti.

Nello stesso tempo, in relazione al lavoro sulle Norme, ricordo
che il 31 marzo scade il termine della consegna delle osservazioni da parte
delle Comunità.

La sottocommissione che opera in Roma dopo quella data, in
incontri successivi, provvederà a valutare e raccogliere i contributi pervenuti
in vista della preparazione della prima bozza delle Norme aggiornate.

Dal 10 al 16 dicembre 2007 è previsto l'incontro della
Commissione generale per la stesura del testo delle Norme aggiornato.

Ricordo che, come previsto, i suggerimenti delle singole
Comunità vengono raccolti dai commissari di Circoscrizione.

Raccomando vivamente questo importante lavoro voluto dal
Capitolo Generale e particolarmente prezioso per la Congregazione, che
richiede la riflessione e la preghiera personale e, nello stesso tempo, il
discernimento comunitario.

In unione di preghiera, porgo distinti
e cordiali saluti.

P. Giorgio Nalin, R.C.J.
Sup. Gen.

P. Gabriel Flores, R.C.J.
Presidente della
Commissione per le Costituzioni e
Norme

P.
Fortunato Siciliano, R.C.J.
Segr. Gen.