VILARDI P. Giuseppe

Nacque il 13 Settembre 1919 a Messina.

Aveva dodici anni quando, proveniente dall'Associazione dei Paggetti Antoniani, fu accolto nella Scuola Apostolica di Messina. Fece il suo ingresso in Noviziato, a Trani, il 29 settembre 1935; emise la prima professione religiosa il 30 Marzo 1937, e quella perpetua il 5 Maggio 1942. Fu ordinato sacerdote in Messina il 15 Luglio 1945. Ha partecipato al primo Capitolo Generale celebratosi nell'agosto dello stesso anno.

Nei primi diciotto anni, dopo la sua ordinazione sacerdotale, fu impegnato nel lavoro delle Segreterie Antoniane nelle Case di Messina, Napoli e Bari, e, per un certo periodo, nel ministero pastorale presso il Tempio della Rogazione Evangelica e Santuario di S. Antonio in Messina. Inoltre si è distinto nella direzione spirituale a Bari con i giovani dell'Istituto Tecnico e a Napoli con gli Apostolini.

Nell'Agosto del 1964, trasferito in Brasile, fu assegnato prima alla Casa di Passos e poi a quella di Criciuma, in entrambe con l'incarico di Superiore; in quegli anni, inoltre, fu Consigliere della Consulta Brasiliana. Quindi passò a Bauru, con l'incarico di Parroco, e poi a Brasilia, dove assieme al lavoro parrocchiale svolse ancora l'ufficio di Superiore della Casa. Nel 1979 ritornò in Bauru, dove rimase fino ai suoi ultimi giorni, con l'incarico di Vice Superiore, Economo e Vicario Parrocchiale.

In questa Casa, ancora in piena attività, nel maggio del 1991 avvertì il male, che ben presto si dimostrò incurabile, di tumore allo stomaco. Fu assistito e sostenuto con tutto l'affetto e le attenzioni possibili, mentre con serenità e fortezza, nella coscienza del male, consumava i suoi ultimi giorni, offrendo le sofferenze e la stessa vita per la Congregazione e le vocazioni.

Alla fine di luglio fu a visitarlo, in Bauru, il Padre Generale, che poté accogliere la testimonianza di fede del Confratello ed anche di comunione con tutta la Congregazione. Si è spento serenamente, nel mattino del 24 settembre 1991, presso l'ospedale di Bauru, all’età di 72 anni.

Di lui ci rimane il ricordo di un religioso mite, generoso e di una ammirevole semplicità.

Ha servito il Signore nella Congregazione con piena disponibilità e fedeltà, prodigando tutte le sue energie con umiltà e nello spirito di preghiera, e lasciando ai Confratelli, agli Alunni ed ai fedeli parrocchiani un luminoso esempio di religioso e sacerdote rogazionista.

Le esequie sono state celebrate nella nostra Parrocchia «Nostra Signora delle Grazie» di Bauru, e la salma è stata deposta nella nostra Cappella, presso il cimitero «San Benedetto» di Villa Indipendenza.

Luogo: 
Bauru (Brasile)
Data: 
Martes, Septiembre 24, 1991