Conferenza dei Superiori di Circoscrizione – 14 ottobre 2019

            Come da programma oggi ha avuto inizio la Conferenza dei Superiori e Consigli di Circoscrizione nella Casa di Messina Cristo Re. Sono presenti i Governi della Province Sant’Annibale, Sant’Antonio, San Luca e San Matteo, delle Quasi Province San Tommaso e San Giuseppe, e della Delegazione Nostra Signora di Guadalupe.

            L’apertura della Conferenza è avvenuta con la celebrazione della Liturgia delle Lodi e della Santa Messa, presieduta dal Superiore della Provincia Sant’Annibale, P. Alessandro Perrone. Nell’omelia egli ci ha ricordato fra l’altro che, provenendo da diverse culture e linguaggi, possiamo superare questa difficoltà con il dono dello Spirito, come è avvenuto nella Pentecoste, a differenza di ciò che è avvenuto alla torre di Babele, quando pur con un linguaggio unico vi è stata la dispersione.

            Alle ore 9.00, in dopo una breve introduzione da parte del Vicario Generale, P. Jose Maria Ezpeleta, che ha illustrato il contenuto della cartella e ha dato alcuni avvisi sugli aspetti organizzativi della settimana, ha preso la parola il Superiore Generale, P. Bruno Rampazzo, con la relazione introduttiva alla Conferenza. A metà mattinata, dopo una breve pausa, si sono ripresi i lavori con il confronto in aula che si è protratto fino all’ora di pranzo.

            Nel pomeriggio i lavori si sono ripresi alle ore 15.30 con la recita dell’Ora Media. Sono seguite le relazioni dei Superiori di Circoscrizioni sullo stato della vita e dell’apostolato medesime. Si è iniziato con la Provincia Sant’Annibale – ICS, presentata dal Superiore Provinciale, P. Alessandro Perrone; dopo è stata la volta della Quasi Provincia San Giuseppe, presentata dal Superiore Maggiore, P. Jozef Humenansky; quindi è seguita la relazione del Superiore Provinciale, P. Gaetano Lo Russo, che ha presentato la Provincia Sant’Antonio – ICN. A ciascuna relazione ha fatto seguito il dialogo in aula. I lavori della giornata sono stati chiusi con la celebrazione dei Vespri.