CONCETTO RUTA Fr.llo Giuseppe

Nacque a Rosolini (Siracusa) il 28 settembre 1904.

All'età di 15 anni conobbe il Padre Fondatore, che lo accolse nel Quartiere Avignone l'8 ottobre 1919.

Pio ed intelligente fu adibito come aiuto nella tipografia; durante tale lavoro, nell'agosto del 1922, uscì illeso da un grave incidente. II Bollettino, che riporta il fatto, riferisce che il Padre Fondatore indisse preghiere di ringraziamento al Signore per tre giorni in tutte le Case dell'Opera.

Vestì l'abito religioso, insieme a Fr. Stellario Spada, l’8 dicembre 1922 nella cappella interna del Quartiere Avignone, e compì il noviziato sotto la guida di padre Vitale. II Padre Fondatore, al posto del nome di Battesimo, Giuseppe, gli impose il nome di Concetto di Maria SS. Immacolata: nome che tenne caro, come la devozione alla Beata Vergine.

Spesso provato nella salute, nondimeno si è prodigato in vario modo, prima come Assistente degli Alunni, già nel Quartiere Avignone e poi in molteplici uffici nelle Case di Oria, Trani, Messina, nell'attuale sede dei Sordomuti, e soprattutto nella Casa Madre, dove dal 1944 al 1976 fu addetto all'obolo, edificando con il suo esempio i fedeli che lo avvicinavano.

L'ultimo decennio lo ha visto ancor più debilitato fisicamente e gravemente indebolito nella vista e nell'udito. Ha sopportato serenamente la lunga malattia, trovando nella preghiera assidua la forza per aderire umilmente alla volontà del Signore.

Ha lasciato a noi l'esempio di religioso disponibile nell'obbedienza, fedele nell'osservanza, assiduo nella pietà, in vigile attesa dell'incontro con il Signore.In calce ad una lettera del 1981 così scriveva: « Per carità chiedo qualche preghiera particolare per la mia ... buona fine a quando il Signore vorrà ».

II Signore lo ha chiamato all'età di 82 anni, il 15 maggio 1987.

Data: 
Vendredi, mai 15, 1987