Curia Generalizia

Festa di S. Giuseppe Lavoratore a Piazza Asti

Sabato 1º maggio la parrocchia dei Santi Antonio e Annibale Maria a Piazza Asti ha organizzato una festa speciale per la ricorrenza di San Giuseppe Lavoratore, coinvolgendo numerosi gruppi parrocchiali e promuovendo varie iniziative. La giornata si è aperta nel primo pomeriggio con un pranzo per i poveri, poi, alle 17.00, si è celebrata la solenne eucaristia presieduta dal parroco, P. Pasquale Albisinni, con la benedizione dei lavoratori. Alle 18.00, solenne processione della statua di San Giuseppe attorno alla Piazza, con l'affidamento della Parrocchia al Santo.

Inizio del Mese Mariano

Nell'anno di San Giuseppe apriamo il mese di Maggio con la Sacra Famiglia

Padre Annibale vigilava che in tutte le Case il mese di maggio si celebrasse con fervore, coi fioretti, giaculatorie e letture appropriate, quando mancava il discorso che a volte era tenuto a turno dai
ragazzi. Si chiudeva il mese di maggio con l’offerta dei cuori: su di un cuore di carta ognuno apriva il proprio cuore alla Madonna, e dopo l’offerta, si lasciavano alcun tempo ai piedi della Vergine e poi si bruciavano».
(Cfr. L’Anima del Padre. Testimonianze, p. 335)

MISSIONI Rog N.3 2021

IL MESE DI MAGGIO. Viene presentata e descritta la tradizione cattolica di riservare un mese particolare dell’anno alla devozione della Vergine. In Maria la Chiesa vede e riconosce la prima missionaria di Gesù.

La comunità parrocchiale, quale aspetto e momento di vita ecclesiale locale, si riconosce e si definisce missionaria.

PER SFOGLIARE LA RIVISTA CLICCA IL LINK:

Accoglienza della reliquia del Sacro Manto di San Giuseppe

Da venerdì 23 aprile 2021 a domenica 25 aprile, è esposta, nella Chiesa Parrocchiale dei Santi Antonio e Annibale Maria a Roma, l'antichissima reliquia del Sacro Manto di San Giuseppe, custodita da secoli nella Basilica di Sant'Anastasia al Palatino e portata a Roma, secondo la tradizione, da San Girolamo. All'accoglienza solenne della Reliquia è seguita la preghiera del Rosario di San Giuseppe e la celebrazione eucaristica, nell'anniversario sacerdotale, il sedicesimo, del Parroco, P. Pasquale Albisinni. Infine, P.

San Giuseppe: il sogno della vocazione – 25 aprile 2021 - 58ma Giornata Mondiale di Preghiera per le Vocazioni

Dio vede il cuore (cfr 1 Sam 16,7) e in San Giuseppe ha riconosciuto un cuore di padre, capace di dare e generare vita nella quotidianità. A questo tendono le vocazioni: a generare e rigenerare vite ogni giorno. Il Signore desidera plasmare cuori di padri, cuori di madri: cuori aperti, capaci di grandi slanci, generosi nel donarsi, compassionevoli nel consolare le angosce e saldi per rafforzare le speranze.

500° anno della cristianità nelle Filippine

 

14 aprile 2021 - Carissimi,

                saluto con grande gioia l’Anno Giubilare del 500° della cristianità nelle Filippine e, mentre esprimo la mia cordiale vicinanza alla cara Provincia San Matteo, invito tutta la Congregazione e la Famiglia del Rogate a unirsi alla memoria di questo memorabile evento per la vita della Chiesa e per la nostra Famiglia Religiosa.

S. Messa di suffragio per P. Raffaele Sacco a Roma, Piazza Asti

Nella serata di ieri, 16 aprile 2021, a otto giorni dalla morte di Padre Raffaele Sacco, il Superiore Generale P. Bruno Rampazzo, assieme a numerosi confratelli delle comunità del Lazio ha celebrato una messa di suffragio nella parrocchia dei Santi Antonio e Annibale Maria a Piazza Asti, Roma. Di P. Raffaele è stato ricordato lo zelo apostolico, l'attenzione per la formazione dei giovani a lui affidati e per il contributo che ha offerto ai gruppi parrocchiali e familiari di cui è stato responsabile negli anni in cui ha vissuto a Roma, presso il Centro Rogate.