Sinodo, mons. Vitale: i giovani desiderano pregare

Secondo il padre sinodale, mons. Ottavio Vitale - vescovo di Lezhë, in Albania - i giovani amano l'Adorazione Eucaristica e vogliono pregare con i loro pastori

Fabio Colagrande - Città del Vaticano

“Francamente all’inizio avevo un po’ di timore. Pensavo che essendo il tema molto importante avrebbe acceso magari qualche dissidio all’interno dell’assemblea. E invece, tutto sommato, credo stia andando molto bene: c’è molta cordialità tra di noi”.

Request for Prayers for the Success of the 2nd St. Matthew Provincial Chapter

Dearest, Greetings of Peace!

The Rogationists of the Heart of Jesus of the St. Matthew Province – comprising the Philippines, Papua New Guinea, Australia, Indonesia, South Korea and Vietnam, is set to hold its 2nd St. Matthew Province, on October 15-20, 2018 at the Oasis of Prayer in Lalaan II, Silang, Cavite.

This occasion shall be highlighted by the election of our new Provincial Superior and his Council, and shall be concluded by the Priestly Ordination of seven (7) Deacons.

Le reliquie di San Paolo VI nella parrocchia di Piazza Asti

La S.Sede ha fatto giungere in questi giorni nella Parrocchia dei Santi Antonio di Padova e Annibale Maria a Piazza Asti a Roma alcune reliquie di san Paolo VI, in occasione della sua Canonizzazione. Due teche, nella Cappella del Crocifisso che ospita già una grande immagine del grande Papa del Concilio, racchiudono alcuni abiti papali e alcuni paramenti usati dal Santo.

Papa Paolo VI santo

Il papa del Concilio Vaticano II. Come lo ricordano i rogazionisti.

 

Giovanni Battista Montini nacque a Concesio in provincia di Brescia il 26 settembre 1897, secondogenito di Giorgio Montini, esponente di spicco del cattolicesimo sociale e politico lombardo di fine Ottocento e da Giuditta Alghisi.

 

Canonizzazione del Beato Oscar Romero

14 ottobre. Mons. Oscar Romero dichiarato santo. il desiderio di Romero di avere i Rogazionisti nella sua diocesi

Il 20 gennaio 1976, il Beato Oscar A. Romero, Vescovo di Santiago de Maria (El Salvador), scriveva una lettera al Procuratore Generale del tempo, P. Riccardo Pignatelli, con la richiesta di avere una Comunità Rogazionista nella sua Diocesi con l’impegno specifico di dare consistenza alla pastorale vocazionale in Diocesi.

Intervento di Mons. Ottavio Vitale al Sinodo

10 ottobre 2018 – Questa mattina Sua Ecc.za Mons. Ottavio Vitale, Vescovo di Lezhë e nostro confratello, rappresentante della Chiesa di Albania nel Sinodo, ha tenuto il suo intervento. Egli si è soffermato sui giovani e la pastorale vocazionale, ricordando che del nostro apostolato a servizio dei giovani di oggi grande modello e anticipatore dei tempi è stato Sant’Annibale Maria Di Francia, Apostolo della Preghiera per le Vocazioni.

Encounter of the Religious in Practical Training 2018

Basking in the natural, peaceful beauty of Quezon Province, the Religious in Practical Training (RPT) held their annual encounter with the Provincial Superior, Fr. Herman Abcede, who had the chance to hold a simple conference and to preside over the celebration of the Holy Eucharist for them, in this infrequent relaxing moment of brotherhood - a short break from their intensive experience of varied Rogationist apostolic ministries. Thanks to the efforts of Fr.

Scuola Intercongregazionale a Grottaferrata

Ha avuto inizio nella Casa di Preghiera di Grottaferrata la Scuola Intercongregazionale dei Castelli Romani che vedrà raccolti i novizi e le novizie di numerose Congregazioni presenti nella zona. A due anni dall’apertura della sede, si avvia un servizio formativo che vedrà riuniti due volte alla settimana nella nostra struttura giovani in discernimento vocazionale nella tappa del noviziato.

Dal Sinodo

Il Sinodo è iniziato da mercoledì 3 ottobre con uno splendido discorso di papa Francesco nel quale sono state segnalate alcune linee del lavoro che attende i padri sinodali.

Oltre 260 padri sinodali rappresentanti di tutte le conferenze episcopali del mondo, hanno iniziato i lavori con la presenza del papa, degli uditori, degli invitati e degli esperti. I giovani presenti costituiscono un gruppo importante che segue i lavori e interviene.

Si respira un clima di internazionalità e di fraterno confronto. L’interesse per le riflessioni dei singoli padri sinodali è notevole.