Il ricordo di P. Diego Buscio a Pezzazze (BS)

Il 29 e 30 marzo P. Diego Buscio, a trent’anni dalla sua morte avvenuta nelle Filippine in un tragico incidente, è stato ricordato a Pezzazze (BS), suo paese natale. Nella sera di sabato 29, sul sagrato della chiesa parrocchiale, vi è stata l’esecuzione di un recital dal titolo “Un mondo di pace”, interpretato dai bambini e ragazzi della scuola. L’indomani, nella chiesa parrocchiale di S. Apollonio, vi è stata una concelebrazione eucaristica presieduta da S. E. Mons. Vilfredo Manlapaz, Vescovo della Diocesi di Tagum (Filippine), a cui appartiene la parrocchia di Parang, che ha visto lo zelo apostolico ed il sacrificio di Padre Diego. Hanno concelebrato il Consultore Generale dei Rogazionisti, P. Gaby Flores, Filippino, il parroco, don Giancarlo Pasotti, ed altri sacerdoti rogazionisti. Erano presenti la mamma di Padre Diego, i fratelli e parenti, e la cittadinanza tutta che conserva una viva memoria di Padre Diego, delle sue qualità umane e della straordinaria testimonianza sacerdotale. Nel pomeriggio l’Amministrazione Comunale ha intitolato a P. Diego il Centro Sportivo Comunale, con la partecipazione della Fanfara dei Bersaglieri “Nastro Azzurro” e di alcuni dirigenti e Calciatori del Brescia Calcio. In serata i “veci” dell’oratorio anno portato in scena il recital “Una vita da santo”.

 

Sport media | Sneakers

Commenti

Ritratto di riccardo
Inviato da riccardo (non verificato) il Lun, 03/31/2008 - 19:16

Bravissimi. Congratulazioni a Pezzaze.
Giustizia e\' fatta!!!...
P. Diego Buscio,
degno figlio di Sant\'Annibale,
meritava questo ed altro!
Che il Signore ci doni
altri Rogazionisti
generosi e zelanti come lui.
P. Riccardo Pignatelli, rcj

Ritratto di sbini
Inviato da sbini (non verificato) il Lun, 03/31/2008 - 20:34

Intanto il paese natìo di Padre Diego è Pezzaze e non Pezzazze. La località si chiama Stravignino, a circa seicento metri s.l.m.
Ieri c\'ero anch\'io e sono rimasto molto entusiasta per lo zelo del Parroco Di Pezzaze, per la disponibilità del gruppo locale degli Alpini e di tutta la gente che gremiva la chiesa.
La chiesa era adornata in modo eccellente e la liturgia è stata allietata da canti e da uno stuolo simpatico di vispi piccoli ministranti.
La mia grande gioia è stata nel rivedere, dopo tanti anni, la mamma e i fratelli di Diego, un tempo bambini, ora sposati con prole.
Spero che la presenza di Monsignor Willy e dei tre padri Filippini, Padre Gabby Flores ed altri due venuti apposta dalle Filippine, sia un buon seme per future vocazioni.

Padre Sergio Bini-

Ritratto di herbie
Inviato da herbie (non verificato) il Mer, 04/02/2008 - 11:39

Mabuhay ka Padre Diego, Mabuhay ang mga Pilipino, Mabuhay ang mga Pilipinong Rogasyonista!!!

Ritratto di sbini
Inviato da sbini (non verificato) il Dom, 04/06/2008 - 12:00

Caro Padre Riccardo, ho letto i tuoi pensieri circa la commemorazione di Padre Diego. Qualcuno si è un pò stupito alle tue parole \"giustizia è fatta\". Puoi dirmi che cosa intendevi dire? Io ti stimo molto per il tuo entusiasmo e la tua cordialità: abbiamo bisogno di gente così!
Un abbraccio affettuoso.
Io sono a Desenzano del Garda. Ciao.

padre sergio bini-