PADRE ALBERTO OSELIN

       Nacque a S. Martino di Venezze (Rovigo, Italia), il 27 maggio 1935. Entrò in Congregazione a Padova, il 27 novembre 1952. Fu ammesso al noviziato il 29 settembre 1955 a Trani, dove l’anno seguente emise la prima professione. Emise la professione perpetua il 29 settembre 1961 a Bauru. Il 6 luglio 1963, a Padova, fu ordinato sacerdote. Nel dicembre del 1958 si trasferì in Brasile, dove compì gli studi di filosofia e teologia.

Durante i primi dieci anni di apostolato fu assegnato a Criciuma, prima nella formazione dei seminaristi, e poi nell’educazione degli alunni del Bairro da Juventude. Dal 1974 fu parroco in Brasilia; nel 1977 fu trasferito a San Paolo, come formatore degli studenti religiosi. Due anni dopo fu assegnato, come parroco, prima a Porto Alegre e poi a Gravatai.

Dal 1991 al 1997 rientrò in Italia, impegnato ancora nella pastorale parrocchiale, prima a Trezzano e poi a Roma. Ritornato in Brasile, svolse l’ufficio di parroco per dieci anni in Bauru e per sette anni a Gravatai.

Nel 2016 fu trasferito nuovamente a Bauru, dove fu Assistente Spirituale delle Missionarie Rogazioniste, Padre Spirituale dei Seminaristi e collaboratore in parrocchia.

Nel 2017 gli fu diagnosticato un linfoma, ben presto rivelatosi incurabile. P. Alberto ha sopportato la malattia con grande serenità, circondato dall’affetto e dalle premure dei confratelli, degli amici e dei fedeli.

Egli ci ha lasciato un esempio di fedeltà alla vita consacrata e di amore alla Congregazione, di entusiasmo e zelo pastorale.

Si è addormentato serenamente nel Signore il 21 febbraio 2019.

 

            Ricordiamolo nelle nostre preghiere.   

Nike Sneakers | Air Jordan

Data: 
Giovedì, Febbraio 21, 2019