Riflessioni d’alta quota

18 settembre 2019 – La Pontificia Università Lateranense ha accolto il 18 settembre, all’interno dell’Aula Magna Benedetto XVI, la presentazione del libro RIFLESSIONI D’ALTA QUOTA, a cura di Leonardo Sapienza. È stato presente il Signor Cardinale Pietro Parolin, Segretario di Stato di Sua Santità Papa Francesco.

 L’alta quota definisce le terre alte che i fotografi, Loris De Barba e Giacomo De Donà, hanno raccontato con le loro immagini, percorrendo i nove sistemi che costituiscono il patrimonio di Dolomiti UNESCO.

D’alta quota però sono anche, e soprattutto, le parole e i pensieri scelti e commentati con grande maestria da Leonardo Sapienza.

Riflessioni di uomini illuminati che desiderano accompagnare il lettore verso il rispetto dell’ambiente e della propria umanità, superando quella “indifferenza e aridità” che Papa Francesco, dolorosamente, cita nelle parole dedicate a questo volume.

Le immagini di grande e a volte struggente bellezza, sono anch’esse motivo di riflessione, come in un gioco di specchi in cui è possibile perdersi, nella consapevolezza di far parte di questa immensa creazione.

Circoscrizione: