Costituzione della Comunità di Bertellà (Iraq)

In sede di Consiglio provinciale, a seguito del Decreto del Superiore generale di Costituzione di una nuova comunità religiosa in Bartellà in Iraq, con data di avvio 19 marzo 2013, sono stati definiti i ruoli dei confratelli assegnati ad essa, in linea con la normativa. Il Superiore provinciale quindi, con il consenso del Consiglio ha nominato Padre Giuseppe CIUTTI, Superiore della Comunità. Il compito al quale è stato assegnato – si legge nella Lettera di nomina - richiede da parte sua disponibilità all’ascolto dei confratelli della sua comunità, promuovendo tra loro sentimenti reciproci di accoglienza e fraternità, valorizzando le loro doti e attitudini nell’esercizio del ministero pastorale, poter realizzare una spiritualità di comunione, che sia testimonianza di vita fraterna all’interno della Comunità e all’esterno presso la Chiesa locale. 

Padre Zuhir NASSER è stato nominato Vice superiore e Consigliere della Comunità.
Padre Jalal YAKO è stato nominato Consigliere della Comunità. 
Fr. Basim AL-WAKIL è stato nominato Economo e Consigliere della comunità. Il compito di economo della comunità – così si esprime il Superiore provinciale nella sua lettera di nomina - richiede impegno, responsabilità e competenza, per educare tutti al risparmio e ad una oculata gestione dei beni. Nell’esercizio del suo ufficio, faccia suo soprattutto lo stile proprio ed originale del Santo Fondatore che riusciva a condividere con i poveri i beni elargiti dalla Divina Provvidenza, trasformando l’impegno dell’amministrazione in testimonianza ed esperienza di vita religiosa vissuta in sobrietà e solidarietà. 
I due confratelli Sacerdoti iracheni sono al momento impegnati su richiesta del Vescovo quali collaboratori presso la Parrocchia di Bartellà e nell’animazione del Centro Catechetico.