Dalla comunità di Janio Quadros, in Bahia

Nei giorni 27-28 ottobre il Padre Generale ha visitato la comunità

religiosa che vive a Janio Quadros, Bahia, Nordeste del Brasile, in una zona di grande siccità e
povertà, conosciuta come "sertão". Si tratta da alcuni anni di una comunità religiosa inserita, nel senso della presenza dei religiosi con i poveri e al servizio della evangelizzazione, nonché la promozione vocazionale e accoglienza di giovani in ricerca vocazionale. In  Janio Quadros P. Angelo ha potuto incontrare la comunità (P. Francisco, P. Dorival, Fr. Merardo), e due aspiranti (Mateus e Ronaldo), e ha preso visione di alcuni dei diversi progetti sociali ("capoeira")  e di sostegno dei piccoli agricoltori (apicultura), e il nuovo terreno dove
sarà costruito un centro sociale e di promozione dei bambini e giovani, anche attraverso il contributo della solidarietà che verrà dalla Giornata Missionaria Rogazionista 2013. Ha avuto modo di incontrare a Janio Quadros i diversi responsabili e coordinatori di pastorale delle comunità parrocchiali. Ha celebrato nelle due Parrocchie gestite dalla comunità religiosa, São João Batista de Janio Quadros e Santo Antonio , in Maetinga, questa in collaborazione con le Figlie del Divino Zelo, che ha visitato e dove si intrattenuto per un fraterno saluto.