Festeggiato sant’Annibale nella sua chiesa a Roma

Nella chiesa parrocchiale dei Santi Antonio ed Annibale Maria, presso la sede della Curia Generalizia, a Roma, la festa di Sant’Annibale è stata preparata da un triduo predicato dal biblista Don Giuseppe De Virgilio, da tempo molto vicino a noi anche nella sensibilità carismatica. Il giorno della festa egli ha presieduto una solenne concelebrazione, che ha visto la presenza del Vicario Generale, P. Bruno Rampazzo, di altri sedici concelebranti, e di numerosi fedeli. Al termine della Santa Messa vi è stato un omaggio floreale al monumento di Padre Annibale, nella piazza antistante la chiesa, e quindi il lancio di palloncini, nel cielo che insperatamente si è aperto, mentre un po’ prima aveva versato pioggia a dirotto. Anche a mensa, a mezzogiorno, era stato ricordato Padre Annibale con una squisita e artistica torta preparata da P. Nicolò Rizzolo, al cui taglio hanno provveduto il più giovane e il decano della Curia, Fr. Christian De Sagun e Fr. Giuseppe Balice.