L’arte è bellezza, la solidarietà è ricchezza dell’animo

Mostra prorogata al 3 dicembre 2021 con raccolta fondi e finissage alle ore 18,30 nella Cripta della Basilica Antoniana. L’esposizione delle opere finaliste della Prima edizione del Premio internazionale “Quartiere Avignone in arti e mestieri” è stata prorogata fino a venerdì 03 dicembre 2021 nella Cripta della Basilica Antoniana. Durante lo stesso pomeriggio del 3 dicembre, alle ore 18,30, avrà luogo una raccolta fondi con protagoniste le opere pittoriche e fotografiche che hanno impreziosito la collettiva. L’arte è bellezza, la solidarietà è ricchezza dell’animo Questa è la frase chiave sotto il segno della quale si aprirà la raccolta fondi a conclusione della mostra. Saremo in prossimità delle feste natalizie e non si potrà non pensare a tutte le persone meno fortunate, che non conoscono la differenza tra i giorni feriali e festivi sulla propria tavola. Ma di certo riconoscono l’assenza delle feste nel proprio animo, perché avvertono maggiormente le difficoltà e la solitudine. Tutti possono guardare le luci natalizie d’intorno, ma non tutti le vedono lampeggiare a festa. La raccolta fondi vuole contribuire alle attività della “Caldaia del povero”, affinché più bisognosi possano beneficiare del pranzo di Natale. «[…] Poi ricordate che qualsiasi buona opera è sempre granellino di senapa; si deve stentare, vincere ostacoli da principio, e di seguito fare da canto nostro con calma e assiduità quanto possiamo […]» (Sant’Annibale M. Di Francia)