Conclusione del corso di formazione per i Formatori Rogazionisti

Il corso di formazione per i Formatori Rogazionisti organizzato dal Governo Generale per il 2019 si è concluso il 2 luglio 2019, con un incontro finale con il Superiore Generale, P. Bruno Rampazzo.

Il corso formativo è iniziato nello scorso mese di gennaio 2019 con una serie di lezioni intensive di lingua italiana. In seguito, a metà febbraio, i formatori hanno seguito il corso per formatori presso l'Università Pontificia Salesiana. Quasi ogni sabato, inoltre, sono stati organizzati incontri sulla spiritualità rogazionista e pellegrinaggi in luoghi significativi. Il mese di giugno è stato dedicato alla formazione carismatica, con lezioni che hanno riguardato aspetti diversi circa la storia, il carisma e la spiritualità della Congregazione e veri e propri pellegrinaggi sulle orme di Sant'Annibale Maria a Messina, in Puglia e a Padova. Le visite alle Comunità di lavoro e la conoscenza dell'apostolato dei Rogazionisti e delle  Figlie del Divino Zelo nei vari luoghi hanno rappresentato un salutare tuffo nella storia per il significato di tali instituzioni e un'esperienza di attualità, attraverso le molte iniziative di apostolato e alle attività che oggi costituiscono una risposta alle sfide attuali.

I 7 partecipanti al corso del 2019 sono venuti da quattro circoscrizioni: dalla Provincia San Matteo: P. Noel Balquin (Vietnam), P. Alfonso Heredia (Cebu, Filippine), P. Herbert Magbuo (Noviziato); dalla Provincia San Luca: P. Merardo Martinez (San Lorenzo, Paraguay), P. Luciano Grigorio (Curitiba, Brasile); dalla Quasi Provincia San Giuseppe: P. Jean Marcel Noumbissie (Ngoya, Camerun); dalla Quasi Provincia San Tommaso: P. Fijo Joseph (Aimury, India).

Circoscrizione: