Decesso di P. Giuseppe Bove

Cari Confratelli, 

abbiamo ricevuto la triste notizia che il caro P. Giuseppe Bove ci ha lasciati ed ha raggiunto la Casa del nostro Padre comune. Lo affidiamo al Signore e lo ringraziamo per averci dato questo Confratello che ha servito la Congregazione e con il quale abbiamo condiviso il cammino di vita consacrata.

Vive condoglianze ai familiari di P. Giuseppe e a tutti i Confratelli, in particolare alla Comunità di Napoli e alla Provincia Sant'Annibale.

Padre Bruno Rampazzo, Superiore Generale

Circoscrizione: 

Commenti

Ritratto di ovitale
Inviato da ovitale il Mar, 11/09/2021 - 12:12

Dalla Casa degli Esercizi spirituali dei padri Carmelitani, dove mi trovo con gli altri vescovi d'Albania, giunga il mio cordoglio per la morte di p. Giuseppe e prego la Santissima Vergine che lo accolga tra le Sue braccia amorevoli e renderlo partecipe della gloria nella Gerusalemme celeste, insieme al nostro padre Fondatore e tutti gli altri confratelli e celesti rogazionisti. Assicuro suffragi e preghiere. + P. Ottavio Vitale, rcj, vescovo

Ritratto di robinthomas
Inviato da robinthomas il Mar, 11/09/2021 - 18:56

St. Thomas Quasi Province, India, extends our heartfelt condolences and prayers on the demise of beloved FR GIUSEPPE BOVE. We do remember his valuable service rendered to the congregation particularly as Economo General and his special concern for our quasi province. We join you in this sad moment, with our prayers and entrust his soul to our heavenly Father and assure you our fraternal solidarity. May his soul enjoy eternal bliss with all the angels and saints in Heaven.        

Fr Shajan Pazhayil,Major Superior,and the confreres of STQP,India

 

 

 

Ritratto di dbaleba
Inviato da dbaleba il Mer, 11/10/2021 - 09:16

sincesres condolenace a toute sa famille et repos eternel au Pere Bove que nous avons eut la chance de connaitre.

Ritratto di vmuscillo
Inviato da vmuscillo il Mer, 11/10/2021 - 18:54

Ho conosciuto il p. Giuseppe fin dal suo ingresso nella nostra Comunità religiosa di Napoli, 'anni 70. Agevolai il suo inserimento nella nostra scuola che allora dirigevo. Da subito notai il suo entusiasmo per la scuola e la nostra Congregazione. Conobbi anche la sua famiglia. Addolorato per la sua scomparsa, partecipo vivamente al dolore della nostra comunità di Napoli e della sua famiglia, in particlare de fratello Raffaele, docente di Inglese nella nostra scuola. Lo affidiam alla misericordia de Signore con la nostra preghiera!