Formazione per formatori a Roma: Fase 3

Oggi, nella solennità di Sant'Annibale Maria Di Francia, la formazione per formatori rogazionisti organizzata a Roma inizia la terza fase, che consiste in una serie di conversazioni, discussioni e condivisioni sui temi carismatici rogazionisti, nonché la visita a Messina e in altri luoghi importanti per la vita di Sant'Annibale Maria e della Congregazione.

In un modo significativo di iniziare questa fase, i formatori si sono riuniti a mezzogiorno per pregare nella cappella della Parrocchia Santi Antonio e Annibale Maria accanto la Curia Generale, dove la insigne reliquia del cuore incorrotto di Sant'Annibale Maria è esposta per la venerazione pubblica. Hanno pregato che anche loro potessero avere lo stesso cuore come quello di S. Annibale, cioè secondo il Cuore di Gesù.

Il 29 maggio, i formatori hanno concluso la seconda fase del programma, che consisteva in 4 mesi di formazione permanente per formatori offerta dall'Università Pontificia Salesiana. Nonostante le restrizioni imposte dal governo italiano a causa della pandemia di coronavirus, il corso è proseguito come programmato. Invece di frequentare le lezioni faccia a faccia, i formatori le hanno seguito online. Oltre alla cancellazione della convivenza e delle gite-seminari in altre regioni, la formazione permanente presso l'università è andata come al solito.

Il 30 maggio, hanno fatto un pellegrinaggio al Santuario della Madonna del Divino Amore a Roma per pregare il Rosario insieme a Papa Francesco attraverso lo streaming in diretta dal Vaticano e collegato con circa 40 santuari mariani in tutto il mondo, tra cui quello del Divino Amore. Dopo quasi 3 mesi di restrizioni dovute alla quarantena, i formatori hanno potuto oggi di uscire e fare un pellegrinaggio alla conclusione del mese mariano di maggio come ringraziamento a Maria, che è sempre stata la loro compagna nel cammino.jordan release date | Nike News

Circoscrizione: