Padre Rampazzo in Papua Nuova Guinea

Dal 27 al 30 gennaio, Padre Bruno Rampazzo è stato impegnato nel visitare la Stazione Missionaria di Sideia, in Papua Nuova Guinea, dove stanno svolgendo il loro apostolato quattro giovani confratelli aiutati da una comunità di Figlie di Maria Ausiliatrice. Partiti da Manila la notte di domenica 26 gennaio, i Padri hanno potuto condividere momenti molto intensi con i confratelli missionari in una comunità internazionale, composta da due sacerdoti filippini, P. Henry Ramos e P. Welbert Suarez, e da due fratelli che stanno svolgendo l'anno del magistero, il vietnamita Joseph Nguyen Binh e lo slovacco Peter Carnecky. Nel corso della sua visita alla missione rogazionista nell'isola di Sideia, P. Rampazzo ha potuto incontrare parecchie persone e collaboratori, le suore della missione, i resposabili della pastorale e della scuola, il dottore che dirige la clinica ospedaliera, il Vicario Generale della diocesi di Alotau, l'anziano missionario australiano del Sacro Cuore Padre Joseph Ensing. Al termine della visita del Padre Generale, P. Orville Cajigal, che ha accompagnato durante tutto questo periodo Padre Bruno Rampazzo e P. Matteo Sanavio, è rimasto a Sideia per fare a sua volta la visita canonica ai religiosi della stazione missionaria della sua Provincia. Il 30 gennaio, infine, P. Rampazzo ha iniziato il suo viaggio di ritorno a Roma, dove è atterrato nel primo pomeriggio del 31, festa del Santissimo Nome di Gesù.

Circoscrizione: